3 pomeriggi di festa e raccolta di rifiuti elettrici ed elettronici nel modenese: lo scorso anno recuperati 9 tonnellate di RAEE

Mister Tred Day, ovvero come trasformare il recupero dei tanti rifiuti elettrici ed elettronici che “invadono” le nostre case in un concorso per le scuole e una festa per la città.
Dopo il successo dell’edizione dello scorso anno a Carpi e San Possidonio, grazie alla quale sono stati recuperati (in soli 2 giorni) 9 tonnellate di RAEE (Rifiuti di Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche) che sembravano perduti in cassetti, cantine e solai, il prossimo ottobre il Mister Tred Day farà tappa in altri tre comuni del modenese.
Domenica 4 ottobre sarà a Novi di Modena, domenica 11 a Camposanto e il 18 a Medolla: tre pomeriggi dove le scuole di ogni paese si sfideranno a chi porterà più piccole apparecchiature elettriche ed elettroniche fuori uso per aggiudicarsi i corposi premi in denaro in palio.


Mister Tred Day 2014


La sfida è aperta per le scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di primo grado di ogni comune ma tutti i cittadini possono partecipare, consegnando i propri rifiuti elettronici e “donando” il punteggio alla scuola preferita.

Mister Tred Day non significa solo raccolta: per tutto il pomeriggio ci sarà occasione di festa grazie ai laboratori di riciclo creativo, ai giochi gonfiabili disponibili per tutti i bambini e all’animazione di Mister Tred, la mascotte che da anni insegna ai bambini modenesi l’importanza del recupero delle apparecchiature elettriche ed elettroniche.

“Mister Tred Day” è un progetto di la lumaca, promosso da Tred Carpi, Aimag e i Comuni di Camposanto, Medolla e Novi di Modena, con il patrocinio di Regione Emilia-Romagna e Provincia di Modena, il contributo di Cobat, Sinergas, Banca Popolare dell’Emilia-Romagna e Fondazione Cassa di Risparmio di Mirandola, che viene realizzato anche grazie alla collaborazione di tante associazioni locali attive sul territorio.

Mister Tred non è solo un evento di piazza ma anche una campagna di educazione alla sostenibilità che entra nelle scuole. Nelle 4 edizioni realizzate nelle scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di primo grado della provincia di Modena, la campagna ha ottenuto ottimi risultati: un totale di 115.000 studenti coinvolti in oltre 460 scuole e più di 100.000 kg di Rifiuti di Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche raccolti in modo differenziato e, soprattutto, recuperati.

Per informazioni:
www.aimag.it

Pubblicato il 09 settembre 2015


 
Viviverde

Iscrivendoti autorizzi il trattamento dei dati personali ai sensi degli articoli 13 e 14 del Regolamento 679/2016/UE (GDPR Privacy). Per consultare l'informativa collegarsi a: www.lalumaca.org/privacy. Il trattamento dei dati avviene nel rispetto della normativa vigente sulla Privacy.

Vivishop

La vetrina online dei prodotti “ViviVerde e drizza le antenne”, per chi mette l’ambiente al centro di ogni scelta. Idee, spunti e letture verdi per la casa, il lavoro e il tempo libero.