Tiramisù alle fragole: ricetta per 6 persone, preparazione 30 minuti

Le fragole sono i frutti, o meglio botanicamente sono falsi frutti, di una pianta appartenente alla famiglia delle Rosacee: quello che noi mangiamo è in realtà la struttura portante dei veri frutti della fragola, che sono i “puntini” scuri, i cosiddetti “semini”. Le fragole vantano moltissime proprietà: sono diuretiche, rinfrescanti, depurative e ricche di nutrienti. Contengono fosforo, ferro, calcio e vitamine A, B1, B2 e C. Sono, inoltre, poco caloriche e ricche di fibre ed hanno un buon potere saziante. Grazie a queste caratteristiche sono un ottimo spuntino nelle diete ipocaloriche.

Per alcune persone possono risultare di difficile digestione e scatenare reazioni allergiche cutanee, ma si ritiene che tali fenomeni siano legati alla loro azione disintossicante e alla grande quantità di sostanze tossiche che vengono movimentate all'interno dell'organismo in seguito alla loro ingestione. La ricetta di questo mese è semplice, veloce ma gustosa e di grande effetto.

INGREDIENTI PER 6 PERSONE:

  • 200 g di savoiardi
  • 250 g di mascarpone
  • 250 g di ricotta
  • 250 g di fragole
  • 100 g di zucchero semolato

Per lo sciroppo:

  • 100 g di fragole
  • 50 g di zucchero
  • Il succo di un limone
  • 100 ml di acqua
Fragola 1000

L'ECO-RICETTA DI STAGIONE

Iniziate preparando lo sciroppo alle fragole: lavate e pulite le fragole destinate allo sciroppo, tagliatele a pezzi, unitevi succo di limone, l’acqua e lo zucchero e frullate tutto con un frullatore ad immersione.

Preparate ora la crema: frullate la ricotta per renderla più liscia poi unitela al mascarpone e aggiungete lo zucchero semolato, mescolando bene ad ottenere una crema liscia e omogenea.

Lavate e pulite le restanti fragole (tenendone da parte 6 o 7 per la decorazione finale) e tagliatele a pezzetti. Iniziate ad assemblare il tiramisù: bagnate da entrambi i lati i savoiardi, uno per volta, girandoli un paio di volte nello sciroppo. Posizionate uno strato di savoiardi su un piatto da portata, l'uno accanto all'altro. Spalmateci sopra uno strato di crema al mascarpone e ricotta, circa un terzo del totale. Distribuite metà delle fragole a pezzi sulla farcia. Ripetete l'operazione, partendo dai savoiardi, per creare un secondo strato, poi mettete un altro strato di farcia e di fragole a pezzi. Fate il terzo strato di savoiardi, spalmate l’ultima farcia e terminate con le fragole a fettine per decorare il dolce. Riponete quindi il tiramisù in frigo per almeno un paio d'ore prima di servirlo.

L’arte del riciclo in cucina

Per lavare bene la frutta, è sufficiente lasciarla in ammollo in una terrina e risciacquarla dopo qualche minuto, evitando di utilizzare acqua corrente e risparmiandone così molti litri.


Pubblicato il 26 aprile 2021


 
Viviverde

Iscrivendoti autorizzi il trattamento dei dati personali ai sensi degli articoli 13 e 14 del Regolamento 679/2016/UE (GDPR Privacy). Per consultare l'informativa collegarsi a: www.lalumaca.org/privacy. Il trattamento dei dati avviene nel rispetto della normativa vigente sulla Privacy.