Servizi

“Chi li ha visti?” e l’indagine continua…

3° edizione per la campagna “investigativa” sui rifiuti dell'Emilia-Romagna: scopri cosa accade dopo la raccolta differenziata

La raccolta differenziata in Emilia-Romagna è sempre sotto la lente!
È stata presentata lo scorso 30 settembre, nel corso del convegno “La prevenzione e la filiera del recupero dei rifiuti in Emilia-Romagna”, la nuova edizione di “Chi li ha visti? Indagine sul recupero dei rifiuti”, la campagna che ricostruisce cosa accade ai rifiuti dopo la raccolta differenziata.

L’indagine, una delle poche nel suo genere a livello nazionale, è realizzata dalla Regione Emilia-Romagna con la collaborazione di Arpa e di ATERSIR, grazie al sostegno di CONAI, mentre la lumaca e Consorzio Concerto (rete nazionale Achab Group) ne hanno curato anche quest’anno la progettazione grafica e la divulgazione dei risultati attraverso puntuali info-grafiche.

Grazie a “Chi li ha visti?”, la Regione continua a farsi garante della filiera che permette di dare una seconda vita ai rifiuti e, soprattutto, di ridurre il prelievo di nuove materie prime dell’ambiente.

Novità di questa edizione, che analizza i dati del 2012, è la rubrica “Dobbiamo differenziare meglio” che fa toccare con mano quanti materiali potenzialmente recuperabili finiscono nel rifiuto indifferenziato. La raccolta differenziata fatta bene conviene a tutti: i rifiuti raccolti vengono ceduti ai consorzi di filiera del sistema CONAI oppure al libero mercato, generando così un valore economico che sostiene i comuni nella gestione del servizio.

È bene sapere che oltre il 70% dei rifiuti raccolti viene avviato a recupero in impianti presenti sul territorio regionale, creando opportunità di lavoro e sviluppo economico e che dal 2001 al 2012 la raccolta differenziata in Emilia Romagna è più che raddoppiata, passando dal 25% al 54%.

I nuovi materiali informativi della campagna “Chi li ha visti? 3” saranno distribuiti a breve nei principali uffici pubblici dell’Emilia-Romagna. Anche per questa terza edizione è possibile noleggiare gratuitamente la mostra divulgativa sulla raccolta e il recupero dei rifiuti. E’ inoltre on-line lo spot video della campagna.

Per informazioni:
Sito web regionale ER Ambiente

02 ottobre 2014

Ho letto e do il consenso al trattamento dei dati personali (GDPR Privacy). Per consultare l'informativa collegarsi a: www.lalumaca.org/privacy

Siamo una società certificata secondo il Sistema di Gestione della Qualità UNI EN ISO 9001, il Sistema di Gestione Ambientale UNI EN ISO 14001, il Sistema di Gestione per la Salute e la Sicurezza sul Lavoro UNI EN ISO 45001, adottiamo il Modello 231 e ci è stato attribuito il Rating di legalità. Siamo orgogliosamente soci fondatori della Associazione per la RSI