I vantaggi dell’educazione naturale per la crescita degli alunni. Intervista a Michela Schenetti, dell’Università di Bologna

Se da un lato sono sempre più numerosi i nidi e le scuole dell’infanzia che attivano progetti per portare la natura all’interno delle sezioni e per valorizzare gli spazi esterni della scuola, dall’altra si assiste alla forte diffusione di servizi educativi e scuole all’aperto, in particolare nella forma di asili nel bosco, agrinidi e agriasili ma non solo. 

Secondo Michela Schenetti del’Università di Bologna, che ha condotto degli studi sull'asilo nel bosco, si tratta di un risveglio di sensibilità orientato a ricucire il legame spezzato tra bambini e natura, in una logica in cui l’attaccamento alla terra è un bene sia per il bambino sia per la Terra.

Per i bambini la natura diventa uno straordinario laboratorio di apprendimento e un campo da gioco illimitato. Gli educatori non devono anticipare nozioni, ma lasciare che i bimbi le sperimentino da sé, senza togliere loro il piacere della scoperta. I giochi sono gli oggetti stessi della natura, tutti riescono ad avere i propri, nessuno ne rimane privo. I bambini imparano l’uno dall'altro e costruiscono un legame molto forte sia con la natura sia tra di loro, aumentando la loro autonomia. I bambini che sembravano più fragili spesso dimostrano abilità mai mostrate prima.

La natura consente di imparare tante cose nuove: la scoperta di un insetto sotto a un tronco, la meraviglia di accendere un fuoco, la felicità di riuscire a saltare oltre quel grosso ramo che taglia il sentiero. Quante emozioni possono nascere da una giornata trascorsa nel bosco. L’esperienza diretta permette ai piccoli di imparare perché si divertono e perché lo vogliono, non perché devono prendere un voto o un complimento.

Nella scuola tradizionale i piccoli imparano che l’autunno è un albero spoglio con le foglie che cadono, nel bosco i bambini l’autunno lo vivono, e in questo modo la differenza tra le stagioni resta loro molto più impressa.

Pubblicato il 13 marzo 2018


 
Viviverde

Iscrivendoti autorizzi il trattamento dei dati personali ai sensi degli articoli 13 e 14 del Regolamento 679/2016/UE (GDPR Privacy). Per consultare l'informativa collegarsi a: www.lalumaca.org/privacy. Il trattamento dei dati avviene nel rispetto della normativa vigente sulla Privacy.

Vivishop

La vetrina online dei prodotti “ViviVerde e drizza le antenne”, per chi mette l’ambiente al centro di ogni scelta. Idee, spunti e letture verdi per la casa, il lavoro e il tempo libero.