Le attività didattiche per le scuole del Centro di Educazione alla Sostenibilità dell’Unione delle Terre d’Argine: aperte le iscrizioni

Con la riapertura delle scuole sono ripartite anche le attività didattiche del Centro di Educazione alla Sostenibilità Ambientale di Carpi, Novi di Modena e Soliera che ogni anno coinvolgono quasi 250 classi e 6.000 studenti, sotto il coordinamento degli educatori di la lumaca. È stata presentata alle scuole la scorsa settimana la nuova Agenda Alfabeto Ambiente 2018-2019, giunta alla sua 17ª edizione, che contiene tutta l’offerta di didattica ambientale che il Centro offre al territorio.

Nell'opuscolo di presentazione sono raccolti tutti i progetti e le attività didattiche per le scuole con la scheda di adesione al progetto da compilare a cura dell'insegnante e le iniziative rivolte ai cittadini, mantenendo fede all'obiettivo di creare maggiore consapevolezza sui temi ambientali, con progetti speciali realizzati in collaborazione con Enti e Associazioni del territorio.

Ceas Carpi Novi Soliera

L’offerta didattica comprende 27 percorsi sui temi ambientali, differenziati per ordine scolastico. Segnaliamo le principali novità di quest’anno:

  • Leggeri come l’aria” è il nuovo percorso introdotto per le scuole dell’infanzia dedicato alla magia dell’aria, l’elemento invisibile che regala la vita a tutto il mondo. Il problema dell’inquinamento sarà affrontato con laboratori sensoriali, giochi ed esperimenti, laboratori di riciclo e la narrazione della storia “Il mondo di Flepy”.
  • Facciamo strada… insieme” è la novità per le scuole primarie, progettata per promuovere la mobilità sostenibile. Il percorso, composto da 2 incontri di 2 ore ciascuno, prevede attività di riflessioni e suggestioni in classe ed è arricchito da una vera e propria esperienza di esplorazione urbana.
  • Circolare signori, circolare!”, dedicato al tema attualissimo dell’economia circolare, è proposto a tutte le classi delle scuole secondarie di 1° grado. Il focus del nuovo progetto sarà il concetto di riciclo e circolarità: la vita di un bene non deve per forza esaurirsi dopo il suo primo utilizzo. Le secondarie di 2° grado potranno affrontare la stessa tematica con discussioni di gruppo, presentazioni di progetti innovativi in aula e visite guidate agli impianti tecnologici.
  • Liberiamo l’aria” è infine la novità per i ragazzi e le ragazze delle scuole secondarie di 2° grado ed è realizzato in collaborazione con Arpae. Il progetto, attraverso spunti di riflessione, discussioni di gruppo e attività laboratoriali incentrate sul “problem solving”, accompagna gli studenti alla scoperta dell’elemento aria che, sebbene indispensabile, è spesso dato per scontato; l’obiettivo è di imparare ad analizzare i propri comportamenti quotidiani al fine di promuovere quelli ecologicamente più compatibili.

Scarica l'Agenda Alfabeto Ambiente a.s. 2018-2019


Per informazioni:

Ceas Unione Terre d’Argine

tel. 059 649990, fax 059 649991

ceas@terredargine.it

https://www.terredargine.it/servizi/ambiente-utda/ceas

http://www.quicea.it/


Pubblicato il 05 ottobre 2018


 
Viviverde

Iscrivendoti autorizzi il trattamento dei dati personali ai sensi degli articoli 13 e 14 del Regolamento 679/2016/UE (GDPR Privacy). Per consultare l'informativa collegarsi a: www.lalumaca.org/privacy. Il trattamento dei dati avviene nel rispetto della normativa vigente sulla Privacy.

Vivishop

La vetrina online dei prodotti “ViviVerde e drizza le antenne”, per chi mette l’ambiente al centro di ogni scelta. Idee, spunti e letture verdi per la casa, il lavoro e il tempo libero.