Riparte per le scuole l’educazione ambientale e la divulgazione scientifica del Gruppo Hera. Iscrizioni entro il 15 novembre

Coltivare la coscienza ambientale dei ragazzi? Il Gruppo Hera conferma il suo impegno con La Grande Macchina del Mondo. Anche quest’anno le scuole di ogni ordine e grado dei territori in cui la multiutility è presente possono scegliere da un ricco catalogo di proposte educative gratuite, in presenza e a distanza, sui temi acqua, energia e ambiente. Un progetto unico nel suo genere per innovazione e attenzione ai dettagli, curato da La Lumaca e dai suoi partner. Vi presentiamo le novità della dodicesima edizione.

Nell’edizione 2021/22 de “La Grande Macchina Mondo” tanti laboratori in presenza e a distanza per rispondere meglio alle esigenze delle classi sui temi proposti dall’Agenda 2030 dell’ONU. Novità dell’anno il laboratorio speciale “Citizen science”, dedicato agli studenti delle scuole secondarie di primo grado, che propone loro di partecipare attivamente a progetti di ricerca scientifica, promossi da enti che operano in campo ambientale. Tra i nuovi laboratori speciali c’è anche “L’ispettore Rifiutoni e il caso differenziata per la fascia 8/11 anni: un sagace ispettore ferratissimo sul tema dell’economia circolare cerca di far luce sull’importanza della corretta raccolta differenziata, grazie al supporto di uno strumento di eccezione: il cassonetto trasparente di Hera.

Come nella passata edizione gli insegnanti potranno usufruire di preziose occasioni di formazione gratuita, via webinar. Inoltre, eventi green per le scuole con testimonial speciali, in occasione della giornata internazionale del risparmio energetico (18 febbraio), la giornata mondiale dell’acqua (22 marzo) e la giornata mondiale della Terra (22 aprile).

  • Sul sito www.gruppohera.it/scuole è possibile consultare il catalogo e fare domanda di partecipazione direttamente online.
  • Le iscrizioni sono aperte dal 29 settembre al 15 novembre

Ai blocchi di partenza anche “Un pozzo di scienza, l’esclusivo programma di divulgazione scientifica dedicato alle scuole secondarie di secondo grado, che quest’anno approfondisce il tema “What if…? Cause ed effetti di un mondo interconnesso”. Un pozzo di scienza offre ai ragazzi ambiti e strumenti, reti di conoscenza e relazione con il mondo della ricerca, della comunicazione e del lavoro, per comprendere meglio il mondo in cui viviamo. Il programma include strumenti collaudati che prevedono il confronto con scienziati e innovatori: i grandi eventi in streaming, le interview dei ragazzi con esperti di ricerca e comunicazione, i virtual tour agli impianti di Hera, i peer debate, dibattiti tra pari, per aiutare i cittadini di domani ad argomentare le proprie idee in modo efficace e civile su temi e con relatori sempre nuovi.

  • Sul sito www.gruppohera.it/scuole/pozzo_scienza è possibile consultare dal 4 ottobre il programma e fare domanda di partecipazione direttamente online.
  • Le iscrizioni sono aperte dal 4 ottobre al 15 novembre 2021.

Per maggiori informazioni:

www.gruppohera.it/scuole

Pubblicato il 29 settembre 2021


 
Viviverde

Iscrivendoti autorizzi il trattamento dei dati personali ai sensi degli articoli 13 e 14 del Regolamento 679/2016/UE (GDPR Privacy). Per consultare l'informativa collegarsi a: www.lalumaca.org/privacy. Il trattamento dei dati avviene nel rispetto della normativa vigente sulla Privacy.