News

Firenze dei Bambini 2022

Oltre 20.000 presenze in tre giorni per l'evento fiorentino dedicato ai bambini. Presente anche La Lumaca con laboratori sul cibo

Dopo due anni di stop, è tornata Firenze dei Bambini, la tre giorni di appuntamenti gratuiti dedicati a bambini e ragazzi da 0 a 12 anni, promossa da Comune di Firenze e MUS.E. "Qua la mano", questo il titolo dell'edizione 2022, ha esplorato il tema di tutto ciò che, soprattutto ai più piccoli, è mancato in questi anni di pandemia: la socialità, la relazione, il confronto vivo e presente. La scelta si è dimostrata azzeccata, tanto che l'evento ha raddoppiato le presenze dell'edizione 2019: oltre 20.000 persone, tra adulti e bambini, in tre giorni. Grazie alla collaborazione con Proxima, presente all'evento anche La Lumaca con i suoi laboratori creativi su cibo e sprechi presso "la Casa di Uga", dedicata alla sana alimentazione.

Uga la tartaruga è la mascotte del progetto di alimentazione delle aziende Camst Group, Cir Food ed Euro Ristorazione che gestiscono il servizio mensa scolastica per il Comune di Firenze. In occasione di Firenze dei Bambini, è stata allestita "la Casa di Uga" presso il Museo degli Innocenti, con spettacoli teatrali, show-cooking e laboratori creativi.

Per l'edizione 2022 di Firenze dei Bambini, La Lumaca ha proposto il laboratorio creativo "Chef Robot", un'attività di tinkering per inventare e costruire con materiale di recupero simpatici e originali cuochi-robot, in grado di muoversi grazie alla presenza di un piccolo motore elettrico. Tutti i piccoli partecipanti sono stati inoltre invitati a lasciare un contributo per la costruzione di un’opera collettiva: la grande isola della sana alimentazione contro gli sprechi alimentari.

I frequentatori della Casa di Uga hanno potuto partecipare anche a "Storie di Pasta… modellabile", lo speciale laboratorio di cucina per creare, con prodotti alimentari, pasta modellabile colorata, fai da te ed ecologica, tutta da gustare. Con la pasta modellabile realizzata, i partecipanti hanno sciolto le briglie della fantasia per ideare personaggi e scenari che hanno poi preso vita grazie a piccoli video ispirati alla tecnica di video-making della stop motion.

"Le numerose e belle iniziative che si sono svolte in città - ha commentato Sara Funaro, Assessore all'educazione di Firenze - sono state occasione di apprendimento, divertimento e socializzazione, quest'ultima un'esigenza molto sentita e necessaria, soprattutto per i più piccoli dopo l'isolamento sociale e le restrizioni imposte dalla pandemia".

Arrivederci al 2023 con Firenze dei Bambini.


Per maggiori informazioni:

Firenze dei Bambini

Uga la Tartaruga

17 maggio 2022

Ho letto e do il consenso al trattamento dei dati personali (GDPR Privacy). Per consultare l'informativa collegarsi a: www.lalumaca.org/privacy

Siamo una società certificata secondo il Sistema di Gestione della Qualità UNI EN ISO 9001, il Sistema di Gestione Ambientale UNI EN ISO 14001, il Sistema di Gestione per la Salute e la Sicurezza sul Lavoro UNI EN ISO 45001, adottiamo il Modello 231 e ci è stato attribuito il Rating di legalità. Siamo orgogliosamente soci fondatori della Associazione per la RSI