Oltre 100 insegnanti hanno partecipato all’Education day del Gruppo Hera sulla cultura ambientale a scuola con Mario Tozzi

Grande successo dell’Education Day “Agenda 2030: la scuola farà goal?”, l’evento speciale del Gruppo Hera dedicato a insegnanti ed educatori, organizzato da La Lumaca e dagli altri partner del team La Grande Macchina del Mondo, che si è tenuto lo scorso 19 novembre a Bologna.

Oltre 100 insegnanti alla ricerca di nuovi stimoli di educazione alla sostenibilità da portare in classe, sono venuti ad ascoltare l’intervento del Prof. Mario Tozzi e di altri esperti in campo didattico e ambientale.

Education day ok2

La tavola rotonda dell'Education day

Il pomeriggio è iniziato con la tavola rotonda “Parlare al futuro: parole, strumenti e strategie per salvare il pianeta partendo dalla scuola”, moderata dal giornalista e divulgatore esperto di green economy Marco Gisotti. Hanno preso parte al dialogo il Direttore Generale Ufficio scolastico Regionale per l’Emilia-Romagna Stefano Versari, il Direttore ARPAE Emilia-Romagna Giuseppe Bortone, il Presidente del CNES Agenda 2030 Massimo Scalia, la Coordinatrice del CIREA (Laboratorio di ricerca interdisciplinare dell’Università di Parma) Antonella Bachiorri.

Ma è stata la lectio magistralis del Prof. Mario Tozzi, Primo ricercatore CNR e Divulgatore scientifico, a scaldare gli animi della sala e a ricordare ai presenti che il pianeta chiede aiuto e che il mondo della scuola può fare molto per dare un segnale di risposta a questo S.O.S. e contribuire a raggiungere gli obiettivi dell’Agenda 2030, il programma di azione sottoscritto dai Paesi membri dell’ONU che prevede 17 obiettivi (o goal) comuni da raggiungere entro 2030 su un insieme di questioni importanti per lo sviluppo, come la lotta alla povertà, l’eliminazione della fame e il contrasto al cambiamento climatico.

Il successo in termini di partecipazione e di coinvolgimento del mondo della scuola dell’Education Day è nato dall'esperienza del progetto di educazione ambientaleLa Grande Macchina del Mondo”, promosso alla multiutility Hera con il patrocinio dell’Ufficio scolastico dell’Emilia Romagna. Ogni anno il progetto educational introduce nella routine di oltre 90.000 studenti di 4.600 classi, letture animate, laboratori scientifici e multimediali, spettacoli teatrali, Role playing formativi, visite agli impianti. Tra le macro-tematiche figurano “acqua”, “energia”, “rifiuti” che gli allievi collegano immediatamente all'imperativo categorico della giovane attivista svedese, Greta Thumberg: “Il mondo sta bruciando, salviamolo!”, con la sola differenza che la multiutility propone le buone pratiche alle scuole del suo bacino gratuitamente già da oltre 10 anni.

Per informazioni:

http://ragazzi.gruppohera.it/education_day_2019/

Pubblicato il 30 novembre 2019


 
Viviverde

Iscrivendoti autorizzi il trattamento dei dati personali ai sensi degli articoli 13 e 14 del Regolamento 679/2016/UE (GDPR Privacy). Per consultare l'informativa collegarsi a: www.lalumaca.org/privacy. Il trattamento dei dati avviene nel rispetto della normativa vigente sulla Privacy.

Vivishop

La vetrina online dei prodotti “ViviVerde e drizza le antenne”, per chi mette l’ambiente al centro di ogni scelta. Idee, spunti e letture verdi per la casa, il lavoro e il tempo libero.