La Lumaca #falasuaparte con le video pillole per spiegare il Coronavirus ai bambini: guardale tutte!

Grazie al proprio appassionante lavoro, La Lumaca ha il privilegio di incontrare, da oltre 40 anni, bambini di ogni età e percorrere insieme a loro un pezzo della strada che li farà “diventare grandi". Per questo sappiamo che mai come in questi giorni di emergenza è importante comunicare in modo chiaro anche ai più piccoli cosa sta accadendo e perché si sono così tanto modificate le nostre abitudini di vita.

Per dare il nostro contributo abbiamo ideato "Corona4kids - Il virus sotto la lente" una serie di video pillole a episodi per dare modo di spiegare ai bambini con parole semplici e linguaggio adeguato il Coronavirus e perché non si può andare a scuola.
“Corona4kids, il virus sotto la lente
” è un open space digitale che nasce per rispondere a questa esigenza, per dare una risposta alle principali domande che si pongono i bambini (“che cos’è un virus?”, “che cos’è il Coronavirus?”, “cosa posso fare per non ammalarmi?”, “perché non posso andare a scuola?”).

Questo il contributo che ha sentito il dovere di dare La Lumaca, uno dei principali player italiani in educazione ambientale, ai milioni di alunni che si sono trovati così, senza preavviso e spesso senza neanche un perché, a iniziare a vivere in un mondo nuovo, fortemente limitativo di quelle relazioni sociali che sono il sale e il nutrimento per la fase della crescita.

Non si va a scuola, certo. Ma gli strumenti della moderna tecnologia consentono di apprendere stando a casa attraverso la metodologia dell’apprendimento a distanza e alle classi virtuali. Ecco allora che per arricchire l’offerta formativa della scuola La Lumaca è a disposizione per fornire moduli didattici multimediali e in e-learning fruibili in digitale.

“Abbiamo pensato al disagio che stanno vivendo gli alunni, soprattutto quelli di più giovane età - spiega il presidente Guido Ricci - che si sono visti sottrarre una parte importante della loro vita sociale da queste misure d’emergenza. Ci piaceva l’idea di sperimentare qualcosa come l’e-learning, che solitamente associamo a realtà più legate al mondo universitario o delle scuole superiori, per consentire ai bimbi di mantenere vivo il desiderio dell’apprendimento, per proseguire in modo nuovo e coinvolgente le attività e i laboratori di educazione ambientale e alla sostenibilità avviate in classe e per agevolare i genitori offrendo alternative alla noia casalinga”.

Chi ha bambini piccoli sa bene quanto la routine sia fondamentale per la loro serenità e come bastino anche solo alcuni giorni per perdere la familiarità con un ambiente esterno a quello domestico. Ecco che la tecnologia viene in aiuto, grazie all'uso intelligente che ne possiamo fare, per ritrovare stimoli e desiderio di conoscere ed apprendere, in attesa che si riaprano le scuole e che ci si possa di nuovo rincontrare e stare insieme senza più alcun timore.

  • Per guardare gli altri episodi di “Corona4kids, il virus sotto la lenteclicca qui
  • Se vuoi avere informazioni sui moduli didattici multimediali di educazione ambientale clicca qui

Per informazioni:

info@lalumaca.org , tel. 059-8860012

Pubblicato il 13 marzo 2020


 
Viviverde

Iscrivendoti autorizzi il trattamento dei dati personali ai sensi degli articoli 13 e 14 del Regolamento 679/2016/UE (GDPR Privacy). Per consultare l'informativa collegarsi a: www.lalumaca.org/privacy. Il trattamento dei dati avviene nel rispetto della normativa vigente sulla Privacy.

Vivishop

La vetrina online dei prodotti “ViviVerde e drizza le antenne”, per chi mette l’ambiente al centro di ogni scelta. Idee, spunti e letture verdi per la casa, il lavoro e il tempo libero.