L’ultimo anno del Centro di Educazione alla Sostenibilità dell'Unione Terre d’Argine? Un'esperienza green per 5.200 studenti

Il legame tra La Lumaca e i Centri di Educazione alla Sostenibilità Ambientale è più che ventennale ed è una garanzia di qualità dei servizi e delle attività a tema ambientale. Sotto il coordinamento degli educatori di La Lumaca, infatti, anche l'attività del Ceas Unione delle Terre d’Argine nell’anno scolastico 2018-2019 è stata più che positiva. Il CEAS è infatti considerato da tutti come il punto di riferimento per la sostenibilità ambientale a livello locale.

Forte della sua mission educativa, il rapporto del CEAS con le scuole è da sempre privilegiato ma nell'anno scolastico 2018/2019 ha raggiunto numeri record: quasi 5.200 studenti coinvolti nei comuni di Carpi, Novi di Modena e Soliera, con 1.200 ore di educazione ambientale di qualità realizzate in 241 classi.

Ma le proposte del CEAS non si sono fermate ai cancelli delle scuole! Nel corso dell’anno sono state moltissime le attività realizzate dedicate a diverse fasce d’età, come biciclettate in famiglia, laboratori, letture animate e progetti di alternanza scuola-lavoro.

Ceas Carpi docenti

Diverse attività extra-scolastiche hanno ricevuto così riscontri positivi in termini di partecipazione e di coinvolgimento del pubblico. Un altro esempio è anche la mostra fotograficaUn tesoro di suolo” che, grazie a pannelli foto-testuali e scatti fotografici, ha illustrato la ricchezza del suolo e l’importanza dell’arrestare il suo consumo, anche attraverso progetti di de-cementificazione e di rigenerazione urbana.

Prossimi appuntamenti con la cittadinanza: l’invito a “Pulire il mondo” a Carpi (sabato 21 settembre) e a Soliera (sabato 5 ottobre) con l’iniziativa di Legambiente, per poi ritrovarsi sempre ad ottobre a Novi di Modena per la storica “Fera d’utober” e di nuovo a Soliera per “Il profumo del mosto cotto”.

Chiunque voglia saperne di più sul Centro di Educazione alla Sostenibilità delle Terre d’Argine può iscriversi gratuitamente a QuiCEAS, la newsletter ambientale del Centro dedicata ai temi della sostenibilità. Oppure può venirci a trovare: dal 2 settembre ti aspettiamo a Carpi presso la sala Cabassi di Palazzo dei Pio (di fronte al museo del deportato) a questi orari: lunedì, giovedì e sabato dalle 9 alle 12; giovedì (su appuntamento) dalle 15 alle 18.

Per informazioni:

CEAS Unione Terre d’Argine

tel. 059 649990, ceas@terredargine.it

https://www.terredargine.it/

Pubblicato il 27 agosto 2019


 
Viviverde

Iscrivendoti autorizzi il trattamento dei dati personali ai sensi degli articoli 13 e 14 del Regolamento 679/2016/UE (GDPR Privacy). Per consultare l'informativa collegarsi a: www.lalumaca.org/privacy. Il trattamento dei dati avviene nel rispetto della normativa vigente sulla Privacy.

Vivishop

La vetrina online dei prodotti “ViviVerde e drizza le antenne”, per chi mette l’ambiente al centro di ogni scelta. Idee, spunti e letture verdi per la casa, il lavoro e il tempo libero.