Pomodorini confit: ricetta per 4 persone, preparazione 10 minuti, cottura 1,5 ore

Originario del Sudamerica, il pomodoro è l’ortaggio più coltivato al mondo, dopo la patata. La pianta del pomodoro appartiene alla famiglia delle Solanacee, di cui fanno parte anche melanzane, peperoni e patate. Il pomodoro ciliegino si coltiva ormai in quasi tutte le regioni italiane ma in modo particolare nella zona sud-est della Sicilia, dove le caratteristiche climatiche ed ambientali sono più idonee e dove si produce il ciliegino più famoso, quello di Pachino. Questo tipo di pomodoro sviluppa i suoi frutti a grappoli ed ogni grappolo può avere fino a venticinque pomodorini. I frutti si presentano rotondi, di colore rosso vivo e molto gustosi, e sono usati in cucina per preparare insalate ma anche da magiare da soli. Oltre ad essere molto buono e saporito, il pomodoro presenta anche molte proprietà utili al nostro organismo. Tutti sappiamo come può essere dissetante e rinfrescante soprattutto d’estate, ma recenti studi hanno rivelato che mangiare molti pomodori può essere utile per prevenire alcuni tipi di tumore. Il pomodoro è anche molto ricco di vitamina C, sali minerali ed antiossidanti e può proteggere dall’insorgenza di malattie infettive e problemi alla pelle. È anche un ottimo alleato per chi deve seguire una dieta, poiché contiene poche calorie, depura, rinfresca e favorisce la diuresi.


INGREDIENTI:

  • 1 kg di pomodorini
  • 2 cucchiai di timo o altre erbe tritate (vanno bene anche erbe aromatiche miste seccate)
  • 2 cucchiai di zucchero di canna
  • sale fino qb
  • olio extravergine di oliva
Tomatoes 1326096 1

Il segreto per preparare dei perfetti pomodorini confit (caramellati) è l’unione tra la spolverizzata di zucchero e la cottura lenta dei pomodori. Questo piatto si rivela un ottimo antipasto, soprattutto se accompagnato con formaggi robusti, ma può essere anche un gustoso contorno o un condimento per la pasta.

Lavate accuratamente i pomodorini e tagliateli a metà, quindi sistemateli su una teglia rivestita di carta forno. Ricoprite i pomodorini con le erbe aromatiche tritate o secche, sale e aggiungete lo zucchero. Infine irrorate con abbondante olio extravergine di oliva. Infornate a 150° in forno statico per circa 1 ora e 30 minuti.

L’arte del riciclo in cucina

Nel caso avanzino, i pomodorini confit si possono conservare in frigorifero per alcune settimane, dentro ad un vaso di vetro e ricoperti di olio extravergine di oliva.

Pubblicato il 27 luglio 2020


 
Viviverde

Iscrivendoti autorizzi il trattamento dei dati personali ai sensi degli articoli 13 e 14 del Regolamento 679/2016/UE (GDPR Privacy). Per consultare l'informativa collegarsi a: www.lalumaca.org/privacy. Il trattamento dei dati avviene nel rispetto della normativa vigente sulla Privacy.

Vivishop

La vetrina online dei prodotti “ViviVerde e drizza le antenne”, per chi mette l’ambiente al centro di ogni scelta. Idee, spunti e letture verdi per la casa, il lavoro e il tempo libero.