Torta agli agrumi: ricetta per 8 persone, preparazione 20 minuti, cottura 35 minuti

Sebbene l’arancia sia un frutto ricchissimo di proprietà benefiche è abbastanza normale che si utilizzi la polpa e non la scorza. Un vero peccato perché nella scorza dell'arancia c'è l'esperidina, un tipo di flavonoide in grado di metabolizzare i lipidi nel sangue e ridurre il grasso, facilitando così la sua eliminazione. La quantità di esperidina presente nella scorza d’arancia è del 20% in più rispetto a quella contenuta nella polpa. Tra i vari benefici della scorza d’arancia c'è anche il suo contenuto di pectina, una fibra naturale che protegge da possibili problemi allo stomaco, mantenendo, inoltre, i giusti livelli di zucchero nel sangue. Oltre a ciò, la scorza apporta una serie di batteri buoni che aiutano a prendersi cura della flora batterici e, grazie alle sue tante vitamine, protegge il sistema immunitario da influenza e raffreddore. Anche la buccia del limone ha grandi proprietà: lì si trova la maggior quantità di vitamina C che secondo recenti studi avrebbe una buona capacità protettiva del tumore all'esofago. La vitamina C aiuta inoltre ad assorbire il ferro. Lanciamoci quindi nella preparazione di questa squisita torta stagionale a base di agrumi.

INGREDIENTI:

  • 240 grammi di farina di mandorle
  • 140 grammi di zucchero a velo (più quello per guarnire la torta)
  • 120 ml di olio di semi
  • 200 grammi di cioccolato bianco
  • 6 uova
  • 60 grammi di fecola di patate
  • 2 arance biologiche
  • 2 limoni biologici
  • 4 cucchiaini di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale
Arancia viviverde ok


Lava arance e limoni e grattugia finemente la buccia, poi monta le uova con lo zucchero a velo e le bucce fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Trita finemente il cioccolato con il coltello e mescola con la farina di mandorle, la fecola, il lievito setacciato, l’olio e il sale, poi aggiungi le uova montate mescolando delicatamente dal basso verso l’alto. Versa il composto in una tortiera di 22 cm di diametro imburrata e infarinata e cuoci a 200° per 5 minuti, poi abbassa la temperatura del forno a 165° per circa 35 minuti. Se dopo 20 minuti la superficie diventa scura, apri il forno e copri la tortiera con un foglio di alluminio.

L’arte del riciclo in cucina: questa torta è perfetta per utilizzare le bucce di arance e limoni utilizzati per una salutare spremuta.

Pubblicato il 25 febbraio 2020


 
Viviverde

Iscrivendoti autorizzi il trattamento dei dati personali ai sensi degli articoli 13 e 14 del Regolamento 679/2016/UE (GDPR Privacy). Per consultare l'informativa collegarsi a: www.lalumaca.org/privacy. Il trattamento dei dati avviene nel rispetto della normativa vigente sulla Privacy.

Vivishop

La vetrina online dei prodotti “ViviVerde e drizza le antenne”, per chi mette l’ambiente al centro di ogni scelta. Idee, spunti e letture verdi per la casa, il lavoro e il tempo libero.