Successo a Modena per il seminario “Muoversi sostenibile sul lavoro” dedicato alle migliori opportunità di mobilità green

Lo scorso 9 luglio alla Camera di Commercio di Modena si è svolto un importante seminario dedicato alla presentazione delle migliori opportunità di mobilità sostenibile esistenti per gli spostamenti casa-lavoro e lavoro-lavoro. L’appuntamento è stato organizzato all’interno del progetto MO.SSA - Mobilità Sistematica Sostenibile Aziendale, il cui comitato tecnico è composto da aMo, Camera di commercio di Modena, Legacoop Estense, CNA Modena, Confcooperative Modena, Fiab e Legambiente e il cui progetto di comunicazione è curato da la lumaca.

Si è parlato di bici elettriche, car-sharing, abbonamenti ai mezzi pubblici, flotte ibride ed elettriche, parking intelligente, gestione amministrativa e riduzione delle spese, con interventi di professionisti di settore che ogni giorno, in Enti e imprese, si occupano di promuovere gli spostamenti ecologici casa-lavoro. L’incontro è stata così un’importante occasione per scoprire le offerte per la mobilità del futuro che in altre città italiane ed europee già funzionano.


Mossa Modena Mobilita

Al centro del dibattito gli spostamenti casa-lavoro e la possibilità di non dover utilizzare sempre e necessariamente l’automobile come unico mezzo per qualsiasi spostamento. Si è parlato della mobilità come welfare con RWA Consulting, dell’offerta integrata EnelX per la mobilità, con le soluzioni per la ricarica dei veicoli elettrici e dei piani internazionali per la crescita della mobilità elettrica che, al 2025, sarà composto da 1.5 milioni di veicoli, della flotta corporate di car sharing di Alphabet ma anche delle più diffuse resistenze all'utilizzo dell’auto elettrica, del carpooling aziendale da casa al lavoro grazie a JoJob che attualmente coinvolge oltre 140.000 dipendenti appartenenti a 180 grandi aziende e 2.000 piccole e medie imprese diffuse sull’intero territorio nazionale. Con Gecolife e AutomobilityGreen si è anche parlato di stazioni di ricarica intelligenti, contando che nel mondo sono già state installate circa 1,5 mln di colonnine di ricarica, che gli USA detengono il 32% delle colonnine mondiali e che in Europa sono state installate 470.000 colonnine di cui 6.960 in Italia. Hanno poi trovato spazio gli spostamenti con il TPL grazie alle proposte aziendali di Trenitalia.

È stata un’occasione per discutere e promuovere le migliori opportunità di mobilità sostenibile ed avere un quadro dettagliato sulle numerose possibilità presenti sul territorio, ma anche per scoprire le statistiche legate alla qualità dell’aria che dicono che la maggioranza della popolazione europea respira aria di scarsa qualità (EAA e OMS), che un europeo su 4 soffre per il rumore da traffico, che in Italia ci sono 50 milioni di veicoli e 37 milioni di auto, ma anche che nel 2016 sono state vendute 774.000 auto elettriche nel mondo. Tutti temi interessanti per parlare di efficienza dei trasporti e di una mobilità che presto diventerà sempre più sostenibile.

Per informazioni:

http://www.mossamodena.it/

Pubblicato il 17 luglio 2018


 
Viviverde

Iscrivendoti autorizzi il trattamento dei dati personali ai sensi degli articoli 13 e 14 del Regolamento 679/2016/UE (GDPR Privacy). Per consultare l'informativa collegarsi a: www.lalumaca.org/privacy. Il trattamento dei dati avviene nel rispetto della normativa vigente sulla Privacy.

Vivishop

La vetrina online dei prodotti “ViviVerde e drizza le antenne”, per chi mette l’ambiente al centro di ogni scelta. Idee, spunti e letture verdi per la casa, il lavoro e il tempo libero.