Il progetto di educazione ambientale “La Grande Macchina del Mondo” arriva anche in provincia di Isernia con HERAmbiente

L’educazione ambientale non ha confini così come l’aria e l’ambiente e, dopo Emilia-Romagna, Veneto e Friuli Venezia Giulia, il progetto educativo de “La Grande Macchina del Mondo” con HERAmbiente fa  tappa  anche in Molise, in provincia di Isernia.

Dall’11 aprile a 10 maggio, circa 350 bambini delle scuole d’infanzia e primarie del Comune di Pozzilli (IS) parteciperanno a uno dei progetti di educazione ambientale più importanti d’Italia per l’attualità delle tematiche trattate, le metodologie adottate, la qualità didattica messa in campo e gli oltre 70.000 studenti che, complessivamente in quattro regioni,  ogni anno coinvolge. Il tutto in completa sintonia con le Linee Guida dell’Educazione Ambientale - elaborate dal Ministero dell’Istruzione e dell’Ambiente - che considerano la sfida ambientale ineludibile e l’educazione allo sviluppo sostenibile un obiettivo fondamentale per il presente e per il futuro del nostro Paese per creare consapevolezza ed attenzione verso l’ambiente. 

Educazione Grande Macchina

Le scuole si coloreranno di spettacoli teatrali ambientali, di tinkering, di esperienze di storytelling a tema acqua, ambiente ed energia, di role playing formativi a tema ambientale, di laboratori hands-on e tanto altro ancora con l’obiettivo di stimolare la crescita di una consapevolezza delle corresponsabilità ambientali e di un’autentica cultura della sostenibilità all'interno del mondo della scuola. 

Tutti i percorsi didattici sono stati progettati e realizzati dagli educatori di la lumaca insieme a un Comitato Tecnico Scientifico composto dalle più quotate realtà nazionali operanti nel campo della didattica ambientale, tra cui anche il CIREA - Centro Italiano di Ricerca ed Educazione Ambientale dell’Università degli Studi di Parma e il professor Andrea Canevaro, illustre pedagogista dell’Università di Bologna.

Grazie a queste iniziative i bambini e le bambine, sin da piccoli, sono coinvolti in modo multidisciplinare ed interattivo sugli emergenti problemi ambientali per coltivare una nuova sensibilità verso il pianeta e il territorio, che mette in discussione gli attuali modelli di sviluppo con una chiara scelta di campo verso la sostenibilità ambientale. Il progetto di educazione ambientale è in linea con l’appello lanciato nell'ambito degli Stati Generali della Green Economy, promossi in collaborazione con il Ministero dell’Ambiente e con il Ministero dello Sviluppo Economico e con gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell’Agenda 2030 dell’ONU.

Per informazioni:

http://ragazzi.gruppohera.it/

Pubblicato il 16 aprile 2018


 
Viviverde

Iscrivendoti autorizzi il trattamento dei dati personali ai sensi dell'art. 13 D.lgs. 196/2003. Per consultare l'informativa collegarsi a: www.lalumaca.org/privacy. Il trattamento dei dati avviene nel rispetto della normativa sulla Privacy.

Vivishop

La vetrina online dei prodotti “ViviVerde e drizza le antenne”,
per chi mette l’ambiente al centro di ogni scelta.
Idee, spunti e letture verdi per la casa, il lavoro e il tempo libero.