Dal Friuli alla Sicilia sino al 30 ottobre le scuole possono iscriversi gratuitamente a “Sapere Coop”. Prenotati subito!

Dal 4 settembre sino al 30 ottobre 2017 sul sito "Iscrizioni Sapere Coop" sono aperte le iscrizioni al progetto didattico di educazione al consumo responsabile di Coop Alleanza 3.0 intitolato “Sapere Coop”. 

Il progetto è offerto gratuitamente alle scuole del bacino della Cooperativa di Consumo: sino al 30 ottobre, tutte le classi, dall'infanzia alle secondarie, di Friuli Venezia Giulia, Veneto, Emilia Romagna, Marche, Abruzzo, Puglia, Basilicata e Sicilia possono prenotare gratuitamente on line uno dei percorsi didattici dedicati al consumo consapevole.


Le proposte, presenti in un ricco catalogo di offerta formativa per bambini e ragazzi dai 5 ai 16 anni, vogliono contribuire a sviluppare quelle competenze utili a elaborare un autonomo e originale punto di vista in tema di scelte e di modelli di consumo.


Sapere Coop 700Pxl 01

L’educazione al consumo e il rapporto con la scuola rappresentano per Coop uno dei tratti essenziali della sua natura d’impresa e quel legame solidale tra le generazioni che è un valore tipicamente cooperativo. Il progetto, iniziato già dal 1980 e riconosciuto dal MIUR dal 1999, lo scorso anno scolastico ha realizzato, nella sola Coop Alleanza 3.0, oltre 3.000 gli itinerari didattici per più di 80.000 studenti educati.

I percorsi didattici, rinnovati lo scorso anno grazie al lavoro di un team educativo formato dalle più importanti realtà operanti nel campo della didattica tra cui spicca la lumaca, parlano di sicurezza (alimentare e non solo), di trasparenza nei processi e nelle filiere, di qualità della vita (dalla salute all'ambiente), di etica del lavoro e di cultura cooperativa, senza dimenticare le sfide globali indicate negli obiettivi di sviluppo del millennio delle Nazioni Unite e nell'Agenda dell’ONU 2030.

Come spiega Stefano Oliviero, Docente di Storia dell’educazione e Storia dei processi formativi Università degli Studi di Firenze, “lavorare con i consumi nel campo educativo e scolastico, oltre a misurarsi con la loro natura complessa, comporta anzitutto una profonda riflessione sulla valenza formativa del consumare. Per essere capaci di affrontare le sfide e i problemi enormi di sostenibilità che abbiamo non possiamo fare a meno di abbandonare i pregiudizi morali e ideologici e capire a fondo come i consumi determinano e hanno determinato il nostro presente, capire quindi che consumare è un vero e proprio processo formativo”. Alla luce di queste riflessioni, diventa ancora più importante l’impegno di Coop nel promuovere l’educazione a un consumo responsabile e consapevole, perché la cultura è uno degli elementi determinanti del benessere sociale.


Per informazioni:

http://www.saperecoop.coopalle...

Pubblicato il 15 settembre 2017


 
Viviverde

Iscrivendoti autorizzi il trattamento dei dati personali ai sensi dell'art. 13 D.lgs. 196/2003. Per consultare l'informativa collegarsi a: www.lalumaca.org/privacy. Il trattamento dei dati avviene nel rispetto della normativa sulla Privacy.

Vivishop

La vetrina online dei prodotti “ViviVerde e drizza le antenne”,
per chi mette l’ambiente al centro di ogni scelta.
Idee, spunti e letture verdi per la casa, il lavoro e il tempo libero.