La nuovissima campagna-ombrello di comunicazione ambientale di Aimag per il vivere sostenibile

È uscita in questi giorni la nuovissima campagna di comunicazione ambientale firmata Aimag e realizzata da la lumaca per promuovere sul territorio della multiutility modenese quei comportamenti utili a migliorare l’utilizzo dei servizi di raccolta, a evitare l’abbandono dei rifiuti e a promuovere il riciclo.

La campagna-ombrello, perché promuove 4 soggetti con uno stesso obiettivo di fondo cioè quello di diffondere le buone pratiche, promuove e incentiva una generale formazione culturale in linea con la Legge Regionale 16/2015 a sostegno dell'economia circolare, della riduzione della produzione dei rifiuti urbani, del riuso dei beni a fine vita, della raccolta differenziata.

Proprio per questo sono usciti sui principali quotidiani del territorio, inserzioni che parlano di raccolta differenziata, del buon utilizzo dei centri di raccolta, del servizio ingombranti e della filiera di recupero di materia.

Aimag Comunicazione700Pxl

L’obiettivo, oltre a gratificare i tantissimi che in questo territorio si applicano ogni giorno per conferire correttamente i propri rifiuti, è anche quello di intercettare nicchie di utenze ancora recalcitranti al corretto utilizzo dei servizi di igiene ambientale, per promuovere una maggior responsabilità in merito alla propria produzione di rifiuto e al corretto conferimento ai sistemi di raccolta predisposti.

In tutti questi anni Aimag ha dimostrato grande attenzione ai servizi messi a disposizione dei cittadini ma, da sempre, ha anche dato la giusta informazione agli utenti, attraverso campagne di comunicazione che, come questa, contribuiscono a diffondere una maggiore cultura ambientale sul territorio. A dimostrazione di tutto ciò ci sono i risultati della raccolta differenziata nei Comuni dell’Area Nord nel corso del 2017 che evidenziano un successo consolidato grazie al sistema di raccolta domiciliare introdotto gradualmente, nei rispettivi Comuni, fra il 2016 ed il 2017.

In cinque di questi Comuni la raccolta differenziata si colloca intorno al 90%, con aumenti del 20-30% rispetto all’anno precedente: Camposanto raggiunge il 90,5%, Cavezzo arriva all’88,5%; Concordia all’ 88,3% e così San Felice al 90,6% e San Possidonio al 90,3%. 

Senza dimenticare i comuni di Novi di Modena, Soliera e Carpi che spiccano nella speciale classifica di Legambiente dei “Comuni Ricicloni”, rispettivamente come primi tre classificati per i comuni sopra i 10.000 abitanti.

La comunicazione ambientale è sempre un ottimo supporto ai servizi messi a disposizione e diventa fondamentale per il coinvolgimento della comunità. Lo sa bene Aimag che da anni realizza piani e progetti di intervento con l’obiettivo di sostenere lo sviluppo sostenibile di un territorio, attivando processi ad alto impatto in cui la comunicazionee la partecipazione dei cittadini sono fattori determinanti per cambiare gli stili di vita di una comunità e diminuire l’impatto ambientale. 

Anche questa campagna di comunicazione si conferma in quest’ottica per sensibilizzare e responsabilizzare l’opinione pubblica sui temi collegati alla raccolta differenziata,  alla minor produzione dei rifiuti, al senso civico e al decoro urbano e quindi ad adottare stili e comportamenti volti all'interesse generale della comunità alla quale si appartiene.

Per informazioni:

https://www.aimag.it/

Pubblicato il 13 marzo 2018


 
Viviverde

Iscrivendoti autorizzi il trattamento dei dati personali ai sensi degli articoli 13 e 14 del Regolamento 679/2016/UE (GDPR Privacy). Per consultare l'informativa collegarsi a: www.lalumaca.org/privacy. Il trattamento dei dati avviene nel rispetto della normativa vigente sulla Privacy.

Vivishop

La vetrina online dei prodotti “ViviVerde e drizza le antenne”, per chi mette l’ambiente al centro di ogni scelta. Idee, spunti e letture verdi per la casa, il lavoro e il tempo libero.