Orgogliosi di lavorare da anni con tante Amministrazioni che investono nella sostenibilità e nell’economia circolare

Tra gli enti presenti nelle classifiche della 24° edizione di “Comuni Ricicloni 2017” sono ben 56 le Amministrazioni comunali e 12 i Consorzi che in questi anni hanno scelto la lumaca per educare e comunicare l’ambiente, con progetti di educazione alla sostenibilità nelle scuole, con speciali campagne ambientali per aumentare la raccolta differenziata, diminuire i rifiuti e ridurre le nostre emissioni o attraverso tutoraggi ambientali personalizzati door-to-door per dare un’informazione completa e trasparente sui servizi messi in campo.

Comuni Ricicloni 2017” è l’autorevole iniziativa di Legambiente, patrocinata dal Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, che premia le amministrazioni virtuose che producono meno rifiuti indifferenziati e riciclano di più. Quest’anno la soglia per entrare nella graduatoria è stata fissata a 75 kg di rifiuto procapite annuo di indifferenziato.

Ricicloni 2017 700Pxl

Copertina pubblicazione "Comuni Ricicloni 2017"

Nella classifica dell’Emilia-Romagna spiccano Novi di Modena, Soliera e Carpi (MO), rispettivamente primi tre classificati per i comuni sopra i 10.000 abitanti. Novi di Modena è prima classificata assoluta con un valore di rifiuto secco residuo procapite pari a 48,7 kg e l’86,5% di raccolta differenziata. Per queste amministrazioni la lumaca gestisce il Ceas Unione Terre d’Argine e progetta campagne di comunicazione ambientale, in collaborazione con Aimag.

In Lombardia per i comuni sotto i 10.000 abitanti vince San Giovanni del Dosso (MN), primo classificato con solo 34,6 kg di rifiuto secco procapite e il 90,4% di raccolta differenziata. Raggiungono invece la parte alta della classifica dei comuni sopra i 10.000 abitanti Porto Mantovano (secondo classificato con 53,7 kg di secco residuo procapite), Asola (quarto classificato con 59,8 kg) e Goito (quinto classificato con 61,8 kg), tutti enti con i quali la lumaca lavora con Mantova ambiente.

In Sardegna vince Tortolì con 65 kg di rifiuto secco procapite e in Veneto Belluno e Treviso, rispettivamente primo e secondo classificato nella classifica dei capoluoghi.

Premiati anche i consorzi e nella classifica sopra i 100 mila abitanti, tra i 9 clienti presenti, spicca il Consiglio di Bacino Priula (primo classificato) e Mantova ambiente (quarto classificato). Per i consorzi sotto i 100mila abitanti Asia, seconda classificata e Unione Montana Feltrina, quarta classificata.

Per informazioni:

info@lalumaca.org

Pubblicato il 29 gennaio 2018


 
Viviverde

Iscrivendoti autorizzi il trattamento dei dati personali ai sensi degli articoli 13 e 14 del Regolamento 679/2016/UE (GDPR Privacy). Per consultare l'informativa collegarsi a: www.lalumaca.org/privacy. Il trattamento dei dati avviene nel rispetto della normativa vigente sulla Privacy.

Vivishop

La vetrina online dei prodotti “ViviVerde e drizza le antenne”, per chi mette l’ambiente al centro di ogni scelta. Idee, spunti e letture verdi per la casa, il lavoro e il tempo libero.